La foto che vedete è del Centro Trasfusionale dell’Ospedale Pediatrico Bambino Gesù, semivuoto in questi giorni, a causa di una preoccupante diminuzione delle donazioni di sangue intero e piastrine. Ma le malattie purtroppo non vanno in “quarantena” e chi aveva bisogno di Sangue e Piastrine ieri, ne avrà bisogno anche domani.

Contiamo sui nostri Amici Donatori, per definizione persone altruiste e generose, che non possono farsi fermare da ingiustificati, seppur diffusi, timori. Anche perché non c’è motivo di aver paura di accedere in una struttura ospedaliera e i controlli sono sempre capillari!
STOP agli allarmismi da Coronavirus.

LE DONAZIONI NON SI FERMANO. L’Ospedale ha bisogno dei suoi Donatori di Sangue e Piastrine.
Si può e si deve continuare a donare!

Le donazioni verranno eseguite secondo le MISURE DI PREVENZIONE indicate dal Centro Nazionale Sangue e informiamo che viene applicato il criterio di sospensione temporanea di 28 giorni dei soggetti a rischio o che sono transitati e hanno sostato dal 1° febbraio 2020 nei Comuni interessati dalle misure urgenti di contenimento del contagio.
La Regione chiarisce la questione precisando che il rischio di trasmissione trasfusionale di Coronavirus ad oggi non è documentato. Considerato che:

In occasione delle precedenti epidemie da virus respiratori (MERS-CoV e SARS-CoV) non sono state rilevate evidenze scientifiche a dimostrazione della loro trasmissione trasfusionale e che, ad oggi, il rischio di trasmissione trasfusionale di SARS-CoV-2 non è documentato;

che le succitate misure nazionali del 23 febbraio 2020 già includono provvedimenti finalizzati all’individuazione dei soggetti a rischio o che sono transitati ed hanno sostato nei Comuni destinatari delle misure urgenti di contenimento del contagio.
Pertanto si invitano i donatori a presentarsi a donare nelle sedi ospedaliere e nelle Unità di raccolta associative con la precauzione di comunicare, preventivamente alle stesse, la comparsa di sintomi quali raffreddore, tosse e febbre superiore o uguale a 37.5°C.

Rischiamo che la situazione possa portare all’ EMERGENZA SANGUE.
Se sei un donatore questo è il momento di dimostrarlo. Abbiamo bisogno di te!

Per info contattaci qui:
#nientescuse #vieniadonare