Cosa succede al sangue dopo che hai donato?
Se anche tu sei curioso di sapere che percorso fa la sacca dopo che hai donato (sangue o piastrine), guarda il nostro video in cui, insieme al Dr. Berti (Responsabile donazioni sangue ed emocomponenti – Ospedale pediatrico Bambino Gesù) ti spiegheremo tutti i passaggi necessari prima che questa possa essere utilizzata per le varie necessità della medicina trasfusionale.
Cercheremo di spiegare le modalità di lavorazione, i tempi di conservazione e tante altre informazioni utili che ti aiuteranno a comprendere meglio il delicato processo che segue ogni donazione.
Il sangue non si può riprodurre in laboratorio, può solo essere donato, in modo spontaneo e volontario! Ecco perché ogni donazione è preziosa ed è l’unica via per coprire il fabbisogno quotidiano in tanti ospedali.
Un piccolo gesto che rappresenta una concreta speranza di futuro per molti malati che, ogni giorno, vivono grazie alla generosità dei donatori.
Ricorda che, nel periodo estivo, la situazione diventa più critica a causa di una fisiologica diminuzione dei donatori, per questo abbiamo ancora più bisogno del tuo sostegno.
Se puoi vieni a donare il sangue, oppure aiutaci a condividere il nostro messaggio.
🙏🩸 Grazie!