Avvisiamo i nostri amici donatori di sangue che, anche quest’anno, la somministrazione del Vaccino Antinfluenzale per voi sarà totalmente gratuita!

La Regione Lazio ha predisposto la campagna di vaccinazione antinfluenzale dal 1^ ottobre 2021, mettendo a disposizione più di un milione di dosi di vaccino da offrire gratuitamente, attraverso i Medici di Medicina generale, i Pediatri e le ASL, a diverse categorie considerate da tutelare, tra cui bambini, anziani, o donne in gravidanza ma è indicato per chiunque desideri evitare di contrarre l’influenza.

Anche per la stagione 2021-2022, a causa del permanere dell’emergenza COVID-19, al fine di facilitare la diagnosi differenziale nelle fasce d’età di maggiore rischio di malattia grave, la vaccinazione antinfluenzale è fortemente raccomandata e può essere offerta gratuitamente a diverse categorie.

Vuoi saperne di più? Clicca qui https://www.salute.gov.it/portale/influenza/dettaglioContenutiInfluenza.jsp?lingua=italiano&id=686&area=influenza&menu=vuoto&tab=1

SEI UN DONATORE? FAI IL VACCINO, È GRATUITO!

TUTELI TE E GLI ALTRI

La vaccinazione contro l’influenza è offerta gratuitamente anche ai donatori e la ratio è quella di riconoscere l’importanza di un impegno, quello dei donatori di sangue, che va preservato e garantito per le esigenze delle strutture ospedaliere. Specifichiamo che per i donatori di sangue, il vaccino non è obbligatorio ma solo consigliato: il donatore può accedere al vaccino gratuito, l’unico obbligo è attendere due giorni prima di procedere con le donazioni.

DOVE E COME EFFETTUARE IL VACCINO ANTINFLUENZALE

La determinazione è a carattere nazionale e l’invito ai donatori è quello di rivolgersi ai Centri Vaccinali della Regione Lazio o ai propri medici di base, incaricati della somministrazione. La campagna antinfluenzale avrà inizio il 1 ottobre 2021 e terminerà il 31 gennaio 2022.